I settimana: MOVIMENTO

 

“Il vero viaggio però comincia sempre dal ritorno, lo spirito della missione continua: accoglienza, adattamento, ascolto e condivisione”.

 

Leggi la testimonianza di Sonia che ha vissuto l’esperienza estiva in Thailandia con Missio Giovani

 

 

 

C’è un movimento distruttivo dell’Amazzonia, quello delle multinazionali, del latifondismo, e c’è un movimento di rispetto, ricostruzione e salvaguardia dell’Amazzonia. È quanto sta facendo Caritas a Puerto Maldonado in Perù che insegna come non usare il mercurio nell’estrazione dell’oro. È quanto ci racconta il direttore Juan Carlos Nava. 

Guarda il video completo CLICCANDO QUI

 

II settimana: ASCOLTO E ACCOGLIENZA

 

“La domanda che i missionari si fanno a Castelvolturno è: «In una situazione dove sono presenti 40 nazionalità diverse, chi accoglie chi?  È su questa domanda che si gioca il futuro di Castelvolturno. E non solo». Perché, o si cammina assieme, o non si va da nessuna parte!” 

Leggi questa bellissima storia di missione in Italia

(Per una maggiore risoluzione della foto Cliccaci su e poi Salva immagine)

 

 

Il Sinodo dell’Amazzonia è una presa di coscienza che la Chiesa è universale e quindi ha bisogno dei popoli indigeni in tutto il mondo, ha bisogno di lasciarsi arricchire da queste culture e dalla visione innovativa che hanno questi popoli.

 Guarda il video completo CLICCANDO QUI

 

III settimana: CONDIVISIONE

È una pastorale che richiede di muoversi, andare, di stare vicini a queste persone anche se disperse nella foresta. In una comunità mi dicevano: “Non importa se non ha niente di materiale da portarci, venga a trovarci perché comunque è il segno che per qualcuno contiamo e siamo importanti”.

Leggi la bellissima storia di condivisione e la testimonianza di mons. Eugenio Coter in Bolivia

 

(Per una maggiore risoluzione della foto Cliccaci su e poi Salva immagine)

 

 

Distretto di Guayaquirin. Dalla collaborazione di Caritas con il Comune è nato un progetto agricolo volto a introdurre mucche da latte e non da carne per favorire un minore sfruttamento del terreno che, unito ad un progetto di riforestazione, permette alle popolazioni locali di migliorare il proprio stile di vita.

Guarda il video completo CLICCANDO QUI

 

IV settimana: CURA

Io sono qui come missionaria, inviata in forza del mio battesimo. Faccio poche prediche, dico loro: “Quello che faccio è un segno che Dio vi vuole bene, che Dio ha su ciascuno di voi un progetto stupendo: lo dovete vivere, scoprire, uscire e viverlo fino in fondo”.

Leggi la storia e la missione di Anna Tommasi

(Per una maggiore risoluzione della foto Cliccaci su e poi Salva immagine)

 

 

 

 

Ogni 10 secondi se ne va un ettaro di foresta in Amazzonia,  e le conseguenze arrivano fino da noi in Europa. Le multinazionali  rivendicano il diritto allo sviluppo, noi quello di respirare. I due diritti sono inconciliabili? 

Guarda il video completo CLICCANDO QUI