La rivista Popoli e Missione

Ultimo in abbonamento

Popoli e Missione

La nostra rivista, Popoli e Missione,  nasce nel 1986 per conto delle Pontificie Opere Missionarie, prefiggendosi di raccontare la Missione attraverso la voce dei suoi protagonisti, i missionari sparsi in tutto il mondo. Quale mensile di informazione missionaria, Popoli e Missione si rivolge in particolare agli adulti e alle famiglie, ma anche a quanti operano nei centri/uffici missionari diocesani, comunità parrocchiali, religiose, e gruppi di ispirazione missionaria.

Gianni Borsa, giornalista, è il direttore responsabile.

Leggi il Sommario

Contenuti in questo numero

La copertina del numero di luglio-agosto di Popoli e Missione ci ricorda che “Sminare la terra” è un obiettivo importante per liberare il pianeta dalla difficile eredità che molti conflitti passati e recenti, hanno lasciato dietro di loro. Migliaia di vittime soprattutto civili, in maggioranza bambini, continuano ogni anno a pagare in Africa, Asia, America Latina: il dossier centrale della rivista è dedicato alle mine antiuomo dimenticate in molti Paesi del mondo, come “Armi ingannevoli di conflitti infiniti”.

Da segnalare l’ampia intervista a monsignor Giuseppe Satriano, arcivescovo di Bari-Bitonto, eletto dall’ultima Assemblea generale della Cei presidente della Commissione episcopale per l’Evangelizzazione dei popoli e la Cooperazione tra le Chiese, che ha contemporaneamente assunto l’incarico di Presidente della Fondazione Missio. Monsignor Satriano ricorda gli anni in cui è stato fidei donum in Kenya come un’esperienza di grazia, perché «più che evangelizzare, sono stato evangelizzato, imparando ad assecondare l’azione dello Spirito che precede, molto spesso, l’azione della Chiesa».

CLICCA QUI PER L’INDICE

Richiedetene una copia gratuita:  popoliemissione@missioitalia.it

Sfoglia il numero precedente