“Il nuovo anno pastorale 2019-2020 si apre con la celebrazione del Mese Missionario Straordinario, indetto da Papa Francesco per tutta la Chiesa. Non vogliamo però che questo mese rimanga come un evento isolato e chiuso in se stesso. È nostro desiderio che esso porti copiosi frutti e diventi uno stimolo e un’ispirazione per tutto l’anno. Anche la Giornata Missionaria dei Ragazzi sarà illuminata dal tema dell’ottobre missionario straordinario che sarà vissuto e declinato anche dai ragazzi sia nella celebrazione della loro giornata, sia nel percorso formativo pensato e proposto per ogni tempo liturgico. Il tema, “Battezzati e inviati”, intende risvegliare la coscienza di tutta la comunità cristiana circa la responsabilità di ogni battezzato di sentirsi chiamato ad essere testimone della sua fede e, pertanto, inviato e missionario. Per i ragazzi abbiamo tradotto questo tema con lo slogan “Inviati a rinnovare il mondo”: ogni ragazzo, partendo dalla riscoperta del proprio Battesimo, deve sentirsi chiamato ad essere testimone di Gesù in mezzo ai suoi coetanei e attento anche a tutti coloro che lo testimoniano fino agli estremi confini della terra. È lui che fa nuove tutte le cose; lui che ci insegna un nuovo modo di vivere in famiglia, con gli amici, nella scuola, nel gioco, nell’attenzione verso coloro che sono più isolati o meno accolti, nella vera amicizia e nella fraternità. Se impariamo a vivere alla maniera di Gesù possiamo veramente rinnovare il mondo in cui viviamo. È questo l’augurio che porgiamo a tutti i ragazzi missionari, come pure a tutti gli animatori educatori e responsabili della loro formazione. Buon Cammino missionario a tutti e che il Signore ci aiuti a sentirci inviati a testimoniare la nostra fede e la gioia di conoscere Gesù”.
Don Giuseppe Pizzoli
Direttore Fondazione Missio

Il nuovo Itinerario 2019/2020 di Formazione e Animazione Missionaria che propone Missio Ragazzi a tutti gli animatori di bambini dai 6 ai 14 anni, offre una serie di strumenti per raggiungere un obiettivo: riscoprire il proprio Battesimo e di conseguenza percepirsi Inviati o con il termine tanto utilizzato da Papa Francesco “Discepoli Missionari”.

Vi proponiamo otto schede: cinque per un percorso da sviluppare durante i tempi liturgici e tre schede “Extra” con contenuti specifici sul Battesimo, sull’Animazione del Mese Missionario Straordinario e sulla Scuola dei quattro Pilastri dei Ragazzi Missionari (Annuncio, Preghiera, Condivisione e Fraternità).

Le prime due Schede EXTRA “Battezzati E’ Inviati” e “Proposta Missio Ragazzi per il Mese Missionario Straordinario” sono già consultabili.
Le cinque schede che seguono il tempo liturgico saranno disponibili da Settembre!
Per ulteriori informazioni sul sussidio sfoglia la Nota di Metodo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ricordiamo che le proposte di Missio Ragazzi sono pensate come compendi a percorsi di iniziazione cristiana o ad altri percorsi già strutturati (ACR, Scout, Araldini, ecc): ogni proposta si può inserire in tutti i percorsi pastorali, sia a livello ecclesiale che in altro ambito di aggregazione di bambini e ragazzi.