Si è svolto al CUM di Verona dal 16 al 21 ottobre scorsi il corso Operatori pastorali non italiani(2° livello) dedicato agli operatori non italiani che si inseriscono nella pastorale delle diocesi italiane e che hanno bisogno di capire in quale contesto ecclesiale e sociale sono chiamati ad operare. IL corso è in collaborazione con Missio, l’Ufficio Nazionale per la Cooperazione Missionaria, il servizio Nazionale di Pastorale Giovanile.  28 i partecipanti per questa sezione formativa con un taglio specifico e dedicato ai giovani: non pochi i riferimenti, infatti, alla realtà giovanile in Italia, alle povertà dei giovani, alle differenze giovanili tra nord e sud, al rapporto tra religione e giovani, alla realtà e le sfide che i giovani pongono alla chiesa.