Pontificie Opere Missionarie Ufficio Cooperazione tra le Chiese
  • Missio
  • Giovani
  • Ragazzi
  • Famiglie
  • Consacrati
  • 3 dicembre: giornata missionaria sacerdotale

     

     

                                                                                                      Clicca qui

  • Liberi di partire, liberi di restare

     

     

     

      

      Clicca qui

  • Schede operative TRASFIGURARE

     

     

     

                                  Clicca qui

  • Festival della missione

                                                                                                                                                                                             

     

      Clicca qui 

  • Costruisci un Ponte Mondiale

     

     

     

     

     

           Clicca qui

Agenda Missio
31
DIC
Calendario attivitą 2017
01
GEN
Calendario attivitą 2018
  • Video
  • Foto
  • SPOT GIORNATA MISSIONARIA MONDIALE 2016

  • CAMPAGNA "IL DIRITTO DI RIMANERE NELLA PROPRI...

  • "DALLA PARTE DEI POVERI"-GIORNATA MISSIONARIA...

  • OSCAR ROMERO BEATO

Festival della missione al via

Con l'apertura dell'info point, dello spazio Cimi e l'inaugurazione della libreria missionaria, Brescia ha dato inizio ufficialmente al primo Festival della missione: per quattro giorni, da oggi fino a domenica 15 ottobre, la città diventa la capitale del mondo missionario. Ospitando una serie di eventi -  dalle tavole rotonde alla presentazione di libri agli pettacoli a tema per celebrare la missionarietà. Oltre 80 gli ospiti, più di 600 gli iscritti ufficiali, 7 spettacoli, 23 mostre, veglie di preghiera su tutto il territorio.

Si tratta di una grande kermesse missionaria, inaugurata oggi alle 18.00 con la messa d’accoglienza,  che terminerà domenica 15 con l’evento conclusivo all’Auditorium san Barnaba. Gli organizzatori – Missio, Cimi, diocesi e Cmd di Brescia – hanno detto che pur essendo il mondo missionario "ricco di storia, progettualità, enutiasmo, spesso fatica a fare sinergia al suo interno e a raccontarsi efficacemente al suo esterno".  Ecco perchè l'idea di un vero e proprio festival "poliedrico ma unitario" è stata accolta con favore dalle congregazioni missionarie.Non è un modo per autocelebrarsi, dicono i missionari, ma per avvicinare a questo mondo chi non ha mai avuto occasione di conoscere da vicino i protagonisti della missione e le tematiche legate all'evangelizzazione.
 
Il nuovo vescovo della diocesi, monsignor Pierantonio Tremolada ha celebrato oggi, nella Chiesa di S. Alessandro, la messa di benvenuto, cui hanno preso parte tutti i missionari e i delegati dei centri missionari italiani.
 
E poiché  la preghiera e la testimonianza sono il respiro della missione, in serata a partire dalle 21.00 sedici parrocchie e quattro monasteri di clausura ospiteranno momenti intensi di ascolto della Parola e della vita dei missionari giunti a Brescia da ogni parte del mondo. In particolare hanno aderito le clarisse del monastero di S. Chiara a Bienno  e  quelle di Lovere.
Sempre stasera alcune missionari saranno inviati nelle diverse parrocchie cittadine per animare un momento particolare di raccoglimento e preghiera.
 
Domattina la giornata inizia alle 8.00 con una messa al Duomo Vecchio presieduta dal cardinal Fernando Filoni, prefetto della congregazione per l'evangelizzazione dei popoli e prosegue alle 9.00 con il primo panel di ospiti e dibattito: il tema è il futuro della missione ad gentes e il luogo l’università cattolica. Apre i lavori il vescovo di Bergamo e presidente della commissione cei per l'evangelizzazione dei popoli, Francesco Beschi. (i.d.b.)
 
Non ci sono commenti per questa notizia!
Realizzato da:
SynusMedialab